Pages

FOLLIE DI MEZZA ESTATE

Sunday, June 28, 2015



Ieri sera,ultimo giorno di giugno,ultima serata del mese,il caldo,la bella giornata.
la mia fatina è tutta la settimana che aspetta.
le ho promesso di portarla fuori a cena.
ed io mantengo le promesse fatte,così ci troviamo in un localino sul lago,con una leggera brezza tiepida ed una bottiglia di bianco della franciacorta fresca fresca,che subito dona quella leggerezza d'animo che serve ad affrontare temi gravosi,quali potrebbero essere il luogo delle ferie per esempio....
le pietanze arrivano,passano dal piatto alla bocca s enza enfasi ma con fame,gli occhi si cercano al dilà delle forchette, la voglia di coccole cresce con il passare del tempo.
finalmente finiamo il nostro pesce,pago,saliamo in macchina e imbocco una stradina in salita.
dopo pochi chilometri arriviamo in un posto carino,vista lago..
la voglia  è troppa,la mia fatina si offre così,ma io non mi vendo per così poco....la faccio uscire,giochiamo,poi dopo un bacio appassionato la giro di schiena,sollevo il vestitino leggero e le scopro il suo meraviglioso culo...non sa dove appoggiarsi,allora la avvicino al bordo strada,appoggia le mani al guard-rail,e mentre un nugolo di lucciole gira intorno a noi rendendo la scena quasi irreale ,quasi curiose,la posseggo fino in fondo,la faccio urlare e mugolare di piacere,si bagna le gambe col suo piacere,le scarpe,i miei attributi...ci sentiamo infradiciati,ma va bene così...
 

Most Reading